Gino Paoli, Il pettirosso. Testo della canzone

Album "Storie" gennaio 2009

IL PETTIROSSO

"Aveva gli occhi come un pettirosso/era una donna di undici anni e mezzo - recita il testo - si alzò la gonna per saltare il fosso/aveva addosso un vestitino rosso. Mentre passava in mezzo a quel giardino/di settant'anni incontrò un bambino/voleva ancora afferrare tutto/e non sapeva cos'é bello e cos'é brutto/e l'afferrò con cattiveria/lei si trovò le gambe in aria/lui che cercava cosa fare/c'era paura e c'era male". Il testo prosegue così: "E il male lo afferrò proprio nel cuore/come succede con il primo amore/e lei allora lo prese tra le braccia/con le manine gli accarezzò la faccia/così per sempre si addormentò per riposare/come un bambino stanco di giocare".

ARTICOLI CORRELATI:

PEDOFILIA, LA TRAGEDIA DI LOLITA E "IL PETTIROSSO" DI PAOLI

 

SIMBOLOGIA:"IL PETTIROSSO":L'UNICO UCCELLINO CHE EBBE PIETA' DI CRISTO

Gino Paoli: La canzone "Il pettirosso" e la Pedofilia Culturale

PEDOFILIA/GINO PAOLI A "CHE TEMPO CHE FA" SPIEGA "IL PETTIROSSO"

Ascolta la canzone