Bimbo maltrattato all'asilo, Maestra condannata a nove mesi

Una maestra dell' asilo parrocchiale di Rovetta è stata condannata a nove mesi di carcere e al pagamento di 45mila euro di risarcimento danni per aver maltrattato un alunno. I fatti contestati risalgono al 2002. Un bambino di quattro anni tornò a casa con alcune ecchimosi sul collo. Fu lo stesso piccolo a raccontare ai genitori che era stata la maestra a procurargli i lividi. L' insegnante finì sotto inchiesta e fu sospesa dal lavoro. Il pm Maria Cristina Rota aveva chiesto una condanna a un anno.

(15 gennaio 2009) - Corriere della Sera