L'ONDA, LA SAPIENZA: "DIMETTITI BUFFONE". APPROVATO DL UNIVERSITA', 5 CORTEI A ROMA

 


                              (Al centro il Rettore de La Sapienza)

Di Roberta Lerici

Il rettore della Sapienza è stato costretto ad interrompere la cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico per l'irruzione degli studenti (5 cortei oggi a Roma) che al grido di "Dimettiti Buffone", gli hanno rinfacciato l'appoggio al DL Università approvato oggi al senato che, di fatto, ha confermato  i tagli  e non ha stanziato risorse aggiuntive per la sicurezza delle scuole.Il Rettore, dicono gli studenti, ha prima appoggiato la loro protesta, per poi schierarsi con il governo. Cerimonia interrotta e fuga del rettore. Ai 5 cortei di oggi a Roma hanno partecipato anche gli studenti medi. Sotto accusa i quotidiani Il Messaggero e Libero. Il primo, per aver ridotto la protesta studentesca ad una mera questione di viabilità, il secondo per i numerosi articoli che condannavano la protesta contro i tagli alla scuola. La morte dello studente di Rivoli, evidentemente, non è servita a far sì che gli stanziamenti per la messa in sicurezza degli edifici fosse considerata una priorità. Gli studenti hanno ragione, il Dl Università è stato votato solo dal PDL e dalla Lega, hanno votato contro IDV e Pd. (UDC non ha partecipato al voto).

Tutti gli articoli, per ragione di spazio, li trovate su www.bambinicoraggiosidue.blogspot.com