Maltrattamenti asilo Cip Ciop: Genitori contro archiviazione per casi epoche precedenti

 La procura di Genova chiede una ulteriore archiviazione nel processo "Cip Ciop bis" e i genitori dei bimbi si oppongono.

E' fissata per l'11 aprile l'udienza davanti al giudice dove sarà discussa l'opposizione alla richiesta del pm Silvio Franz di archiviare le posizioni di altre due maestre che avevano lavorato all'interno della struttura pistoiese e di ridurre il procedimento scaturito dall'esposto dei genitori.

I genitori avevano infatti chiesto di allargare l'inchiesta anche alle epoche precedenti a quelle scaturite dai filmati effettuati dalla polizia con le microcamere nascoste all'interno del nido privato. Secondo il pm i fatti precedenti non avrebbero un sufficiente supporto di prove. Non la pensano così i genitori che si sono affidati all'avvocato Giulio Canobbio, del foro di Genova, che ha presentato un articolato atto di opposizione. La notizia viene resa nota da Ilaria Maggi, parte civile, mamma di un bimbo che ancora oggi deve essere sottoposto a psicoterapia e presidente dell'associazione "La via dei colori", nata dopo la drammatica esperienza.

Autore R. Lerici- www.bambinicoraggiosi.com 22 marzo 2012