Ferrara, molestie a scuola: docenti e preside a giudizio

Il gup ha così deciso sul caso avvenuto in un istituto della città. Ferrara, 18 maggio 2011 - Rinviati a giudizio. Il professore di una scuola superiore della città (finito nei guai un anno fa per presunte molestie verbali verso le sue studentesse), la moglie (anch’essa docente) e la preside dello stesso istituto dovranno presentarsi il prossimo 9 novembre in aula per il dibattimento che vedrà al centro le diverse versioni rilasciate dagli studenti nel corso delle indagini preliminari. La decisione è arrivata nel primo pomeriggio di ieri, dopo un’udienza fiume di quattro ore e mezza, diretta dal gup Silvia Marini. Sono così state accolte tutte le istanze del pubblico ministero Angela Scorza, sia per il docente sia per la consorte. L’uomo, di 54 anni, all’interno di questa delicata vicenda è accusato di molestie sessuali, abuso d’ufficio e violenza privata; la donna soltanto di violenza privata. Due proscioglimenti invece per la preside dell’istituto riguardo i presunti abusi in atti d’ufficio; un terzo capo d’imputazione, però, nel corso delle indagini è stato trasformato in favoreggiamento: per questa ragione anche la dirigente è stata rinviata a giudizio.

http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/cronaca/2011/05/19/508274-presunte_molestie_docenti.shtml