RAVENNA, BOTTE ALL'ASILO: ARRESTATE DUE MAESTRE

   (L'esterno dell'asilo Mazzanti)

Lugo - Maltrattamenti all'asilo Mazzanti Situazione spinosa nella struttura educativa; le due maestre arrestate dai carabinieri erano in servizio da anni al nido di Conselice

CONSELICE - L'indagine che ha portato all'arresto di due maestre dell'asilo nido "Mazzanti" di Conselice con le accuse di maltrattamenti aggravati nei confronti dei bambini della struttura educativa era parttita da alcuni episodi che si sarebbero registrati all’interno del nido comunale diversi mesi fa, probabilmente dall’anno scolastico scorso, segnalati alle autorità dalla giunta del sindaco Maurizio Filipucci.

Nonostante lo stretto riserbo dietro cui si trincerano gli inquirenti, dato il carattere particolarmente spinoso dell'indagine che ha visto finire dietro le sbarre due educatrici di 41 e 48 anni, iniziano ad emergere alcune indiscrezioni sull'indagine partita dopo l'arrivo di voci si situazioni poco chiare che avvenivano nella struttura di Conselice. Causa scatenate sarebbero state, sempre secondo alcune indiscrezioni, vicendevoli accuse, scambiate tra le due donne, su una serie di comportamenti scorretti nei confronti dei bambini; le "voci" sarebbero arrivate anche alle orecchie dei responsabili del "Mazzanti" che hanno informato prima il sindaco di Conselice e poi la Procura. Gli inquirenti hanno acquisito una serie di documenti sequestrando alcune carte presso gli uffici del Comune di Conselice, di cui è dipendente una delle due donne arrestate, e presso gli uffici della cooperativa ZeroCento di cui è dipendente l'altra maestra. Secondo quanto è stato possibile accertare entrambe le donne, attualmente rinchiuse nel carcere di Forlì, vantano un'esperienza pluridecennale nel settore educativo. FONTE: ROMAGNA NOI-8 GENNAIO 2011 (FOTO TRATTA DALLO STESSO SITO)

Ravenna, maestre accusate di maltrattamenti

Due educatrici di 41 e 48 anni di un asilo nido di Conselice (Ravenna) sono state arrestate con l'accusa di maltrattamenti aggravati nei confronti di alcuni bambini che frequentavano la struttura. I carabinieri hanno acquisito documenti sia dal Comune di Conselice che nella cooperativa che gestisce la struttura.

L'indagine, secondo le poche informazioni trapelate, sarebbe partita diversi mesi fa dopo alcuni esposti.

TG COM 8 GENNAIO 2010

Lugo - Asilo lager, arrestate maestre

Manette per due donne a Conselice: secondo l'accusa sono responsabili di una serie di angherie e maltrattamenti nei confonti dei piccoli della struttura educatica

LUGO - La conclusione di una scottante inchiesta portata avanti dai carabinieri della Compagnia di Lugo sta causando lo sconcerto in città: sono state arrestate su mandato del Gip di Ravenna due maestre di 41 e 48 anni accusate di aver seviziato e maltrattato i bambini che erano stati loro affidati. Le due donne, di nazionalità italiana, sono gravemente indiziate di maltrattamenti aggravati nei confronti dei piccoli di una struttura educativa a Conselice gestita da una cooperativa su mandato del Comune.

Data la gravità dei fatti che vengono contestati, i carabinieri stanno mantenendo il massimo riserbo; le uniche indiscrezioni che trapelano parlano di un arresto effettuato nella giornata di venerdì e l'acquisizione di materiale utile per l'indagine nella cooperativa di riferimento e al Comune di Conselice. http://www.romagnanoi.it/News/Romagna/Lugo/Cronaca/articoli/268007/Asilo...