TARANTO, MAESTRA INDAGATA: "MALTRATTAMENTI E LESIONI SUGLI GLI ALUNNI"

 

Maltrattamenti e lesioni personali nei confronti di alcuni suoi alunni. E' l'accusa mossa ad una maestra dell'istituto comprensivo 'Madonna della Camera' di Taranto. I carabinieri le hanno notificato all'insegnante l'avviso di conclusione delle indagini preliminari. La denuncia è stata presentata da cinque coppie di genitori di bambini che frequentano la scuola. Con l'ausilio di personale specializzato e con il coordinamento del pubblico ministero Filomena Di Tursi, i militari hanno ascoltato le presunte vittime. I bimbi hanno riferito che durante le ore di lezione, per mantenere l'ordine in classe, la maestra usava metodi severi come schiaffi al volto, sulle mani e sui glutei.

LEGGO 16 NOVEMBRE 2010