GRADUATORIE REDDITO MINIMO:TIBALDI INCONTRA PROVINCE

(ASCA) - Roma, 24 feb - ''In ragione delle numerose sollecitazioni pervenute da parte di cittadini e sindacati in merito ai tempi di pubblicazione delle graduatorie sul reddito minimo garantito, a distanza di due mesi dall'approvazione degli elenchi provvisori da parte delle Province, ho convocato con la massima urgenza una riunione con i Presidenti e gli assessori al Lavoro delle Province per il 25 febbraio''. Con queste parole l'assessore regionale del Lazio al Lavoro, Pari Opportunita' e Politiche Giovanili Alessandra Tibaldi annuncia la convocazione nella sede dell'assessorato, alle ore 17 di domani, di una riunione in merito all'applicazione della legge regionale n.4/09 ''Istituzione del reddito minimo garantito. Sostegno al reddito in favore dei disoccupati, inoccupati o precariamente occupati'.

''Come specificato nel regolamento della legge regionale n.

4/09 - continua Tibaldi - ricordo che spetta alle Province l'esclusiva competenza in materia di definizione degli esiti dell'istruttoria delle domande pervenute e approvazione delle graduatorie. Da parte nostra, come Regione Lazio, per il tramite della Direzione regionale al lavoro, abbiamo fornito loro un'assistenza tecnica costante nonche' le risorse necessarie per la gestione organizzativa delle procedure''.

''Restando a disposizione per un ulteriore supporto di tale natura - conclude - mi auguro che la riunione consenta di espletare in tempi brevissimi tutte le procedure''.

res-map/mcc/ss

(Asca)