ABUSO RITUALE SATANICO (SRA)

 

aaeyeswideshut_redemption-thumb.jpg (400×320)

SRA: Satanic Ritual Abuse, ovvero Abuso Rituale Satanico. Parte prima. Written by Dr. Giorgio Gagliardi*

Mistero, Un urlo dalle tenebre, reportage sulle sette 

Parte Prima: Satana, l’Angelo decaduto o Lucifero è un pretesto per fare “satanismo” ? Il termine, in sé già abbastanza terrorizzante, di “abuso rituale satanico” fu usato per la prima volta nel 1980 dallo psicologo canadese Lawrence Pazder a proposito della sua paziente Michelle Smith, nel bestseller statunitense Michelle Remembers ( Michelle ricorda ) che poi innescò negli Usa e poi in Europa un’esplosione di casistiche più o meno credibili, tra cui gli scontati copia e incolla di esperienze sataniche pubblicate dai medias e regolarmente imitate da giovani soggetti,in seguito furono pubblicati altri testi come Satan’s Underground, Satan’s Children, ecc. che invasero le librerie mondiali.

Ma il nostro secolo è alla ricerca di nuove religiosità o di nuove emozioni o emozionalmente del misterioso od occulto. Sono molte le persone che hanno costituito delle pseudoreligiosità con rituali basati sulla trasgressione sistematica dei tabù sociali, morali, religiosi e sessuali oppure su rituali riesumati dalla preistoria e protostoria antica e rielaborati a seconda delle tendenze psicologiche individuali.

Il sottofondo di queste pratiche è impostato sull’adorazione, dedizione o coinvolgimento di entità di quelle epoche quasi sempre demoni o divinità dell’epoca che poi attualmente più o meno evidentemente si identificano o vengono identificate nel vasto regno del male o di Satana anche se satana non compare sotto il suo vero nome attribuitogli dalle religioni monoteiste ebraico \ cristiane, e ne è la spinta seduttiva perché in nome suo o per nome dei vari demoni culturali sono compiuti crimini o atti contro la morale o l’etica umana medesima,pretesto costante per una libertà d’azione incondizionata ed incontrollata.

Sono sorti e sorgono associazioni internazionali, multinazionali molto strutturate, circoli nazionali o circoli anomici strutturati secondo una gerarchia scontata di un leader spirituale che può anche non essere il capo ufficiale della setta, un segretario che si occupa più dei finanziamenti, un gruppo direttivo ristretto, degli ispettori e poi la massa degli adepti tra cui ci sono anche i reclutatori che a loro volta sono stati reclutati e perciò sanno molto bene come si circuisce una persona, di seguito alcuni esempi e denominazioni di sette ormai pubblicate, rinnovate, alcuni esempi di queste associazioni sono stati censiti variamente da diversi autori, tra cui soprattutto il “primato topografico\statistico, basato su imperscrutabili linee occulto \ energetiche”, della concentrazione delle medesime associazioni.

Il primato mondiale di sette sataniche spetterebbe a Londra, seguita da Torino, San Francisco, Chicago e Roma (dove opererebbero almeno 44 sette). Ma altri autori, qualche anno fa hanno assegnato tali primati a Trieste, Amsterdam, Praga ed altre città dell’est Europa fiorenti per un satanismo acido giovanile oltre a filoni di sette antiche come la setta del pavone e del serpente piumato di provenienza extraeuropea.

Altre sono : -la Wicca, internazionale anche se in più testi è presentata senza il filone satanico, ma quello della “pura”stregoneria che verosimilmente sarebbe una modalità del mondo dell’occulto e quindi sotto il controllo del principe di questo mondo -Golden Down,-Alliance Kripten,-Le rose rosse ( due )-Il tempio di Seth,-Il tempio di Satana, -Il cerchio iniziatico del Licorno,-Abrasax,-I crociati,-Movimento P4,-la Croce nera,-I figli di Satana, -I figli della luce,-I figli delle tenebre,-la nuova Babilonia,-Le legioni di Mitra,-Loggia Shaman, -666 satana,-l’Ordine dei nove angeli,-La Rosa blu,-AATS,-OTO,-Streghe di Lilith,-Gli Angeli di Sodoma,-Le bestie di Satana,-Cour of Satan, -Oid (nota bene che molte di queste citate perché indagate o pubblicate hanno già cambiato nome)-Orgasmo nero-Setta del Vaticano-I lupi mannari, -Gli illuminati di Tanathos,-Skull and bones (?),-Streghe rosse,Ecc.

Molti sono i gruppi che si ispirano a Anton LaVey, l’autore de la Bibbia di Satana e dei nove precetti del satanista; -il Tempio dei Vampiri, che è un’autentica chiesa internazionale riconosciuta dal 1989 dal governo americano federale, e che possiede una specifica bibbia ed uno statuto;

- la Chiesa dell’Eutanasia organizzazione educativa no-profit dedita a ripristinare l’equilibrio tra l’umanità e Satana; guidata dal profeta Scott La Morte, pensano che la Terra non sia in grado di ospitare questa pesante umanità in crescita geometrica ed invitano ad una “volontaria” riduzione della popolazione attraverso la sodomia, l’aborto, il suicidio e il cannibalismo; - i Carismatici (di qui la confusione coi carismatica cattolici e cristiani )che credono nella venuta in terra di Satana disconoscendolo quindi dal suo ruolo già di “ Principe del mondo”.

Ma l’omicidio e le associazioni distruttive sono sempre esistite : un omicidio rituale è narrato già stigmatizzato nella Bibbia : In Geremia 7,31 si legge che ” i figli di Giuda hanno innalzato altari a Topet, affine di consumarvi nel fuoco i loro figli e le loro figlie “, ed il Vecchio Testamento riconosce in Moloch la divinità cananea alla quale erano offerti sacrifici umani di bambini ( Lev. 18,21;20,2-5;! Reg. 11,7;Ier. 32,35,ecc; Bz 16,21) che venivano sgozzati e posti su una griglia a bruciare) (vedi Spadafora pag. 419;536) e sempre di Moloch : ” é una divinità a cui nel periodo di sincretismo religioso gli ebrei offrivano bruciandoli in olocausto i propri figli ” ( Ricciotti, Enciclopedia Italiana Treccani ,1951 voce Moloch).

Nulla di nuovo quindi nei vari continenti dove assurdamente alcuni cosiddetti esperti continuano a negare queste orribili realtà. Si ricordi che come tutte le altre congreghe, associazioni, circoli ,spesso queste cambiano nome per cui non si ritrovano più come tale, ma con nomi completamente diversi e ciò è dovuto a vari motivi: -nel gruppo c’erano diverse correnti ed ognuna di queste si è divisa dall’altra formando due o più congreghe differenti e che possono o meno non avere più nulla in comune, -oppure cambiano nome di facciata per evitare ogni riconoscimento o defilarsi se ormai troppo in vista.

Spesso anche i nomi di gergo dei singoli sono cambiati appunto per evitare dei riconoscimenti spiacevoli o perché ci sono state delle defezioni di persone che erano a conoscenza di segreti particolari ed allora si deve rinnovare tutto. Attualmente molte religioni preistoriche sono ricomparse specie all’interno della New, Next Age, o almeno si definiscono come tali e portano con sé la tipologia rituale di allora o inventata perché non più ricordata se non per racconti : ricompaiono sacrifici di sangue, altre violenze fisiche. Molte volte tutto questo è una scusante culturale od ecologica per compiere violenze di ogni tipo e giustificarle come reminiscenze culturali rinnovate ed aggiornate.

Qualche decennio fa i peggiori criminali (specie in USA), una volta caduti nelle maglie delle legge , si definivano appartenenti all’una o altra società segreta o satanica come se l’appartenenza a questi movimenti fosse una scusante del crimine o ne diminuisse la sua gravità. Molti sono i trattati,enciclopedie dedicate a questo sempre più disumano e terrificante mercato come ad esempio : -1989 The highest altar.The story of human sacrifice -1990 Hunting Humans : an encyclopedia of modern serial killers. -1992 Port Towsend,WA : Loompanics unlimited .-1993 Raising Hell :An encyclopedia of devil Workship and satanism crime -1995 Simmons : Wiking from hell.

I casi penali riportati confermano che il clima satanistico rituale psicopatologico,acido o di altro tipo accompagnano molti delitti in cui aleggia imperterrito il diavolo,satana,l’angelo decaduto ed i suoi servitori.

fonte Feb 15, 2010

*Dottor Giorgio Gagliardi, Medico Psicoterapeuta ( OMC N. 74) Docente Psicoterapia Ipnotica della Scuola Europeadi Psicoterapia Ipnotica Amisi di Milano.Consulente di Associazioni pro minore e vittime.(ndr  tra cui il Movimento per l'Infanzia)