PEDOFILIA: RIESAME GENOVA, DON LUCIANO RESTA IN CARCERE

 don_luciano_massaferro_3-H091231152610--158x237.jpg (158×237)

DON LUCIANO MASSAFERRO, SACERDOTE DI SAVONA RESTA IN CARCERE-RESPINTA ISTANZA SCERCERAZIONE

(AGI) - Genova, 18 gen. - Resta in carcere don Luciano Massaferro, 45 anni, il sacerdote di Alassio arrestato con l'accusa di pedofilia lo scorso 29 dicembre. Lo hanno stabilito i giudici del tribunale del riesame di Genova a cui avevano fatto ricorso i legali del parroco delle chiese di San Vincenzo e di San Giovanni Battista di Alassio. Don Luciano Massaferro e' accusato dalla Procura di Savona di aver abusato di una bambina di 11 anni che ha riferito delle violenze in prima persona e che e' stata giudicata attendibile dai periti. Il sacerdote e' rinchiuso nella casa circondariale di Chiavari. (AGI) Cli/Mom/ge/sim