Graduatoria Reddito Minimo Provincia Viterbo: elenco ammessi e non ammessi

 http://www.vostrisoldi.it/img/reddito_minimo_garantito.jpg 

Elenco generale delle domande ammissibili sul piano formale  DOMANDE AMMISSIBILI 

La presenza delle domande nell’elenco (così come trasmesso da POSTE ITALIANE) non costituisce la graduatoria definitiva, pertanto la presenza in tale elenco non corrisponde al diritto a fruire del finanziamento previsto dalla Legge 4 del 2009. L’ammissione al Reddito Minimo Garantito (finanziamento della domanda) avverrà infatti solo per le domande che saranno inserite nella graduatoria definitiva, approvata successivamente con atto della Provincia. La graduatoria (provvisoria e successivamente definitiva) verrà adottata e pubblicata sul sito della Provincia solo a seguito del preventivo riscontro della veridicità delle dichiarazioni effettuate dai richiedenti ed alla stipula del patto di servizio (la stipula del patto deve essere effettuata soltanto da coloro che non lo abbiano sottoscritto dopo il 2 aprile 2009).

Verrà erogato il beneficio nei limiti del raggiungimento delle disponibilità finanziarie complessive. Saranno convocati soltanto coloro che da un primo esame della domanda (effettuato da Poste Italiane), risultano possedere un punteggio compreso tra 15 e 26. Pertanto le persone inserite nel presente elenco, in possesso del punteggio sopraindicato, dovranno recarsi presso il Centro per l’Impiego di iscrizione – a pena di esclusione dall’elenco - nella data e nell’ora a fianco di ciascuno indicata nel calendario di convocazione.

ELENCO ALFABETICO GENERALE DELLE DOMANDE NON AMMISSIBILI

 L’inserimento del proprio nominativo in questo elenco indica che la domanda è esclusa per vizi formali o sostanziali.

  I candidati dovranno presentarsi agli Uffici producendo i documenti comprovanti i requisiti dichiarati nella domanda. ELENCO DOCUMENTI DA PRODURRE

E’ possibile presentare domanda di riesame per vizi di forma, utilizzando appositoMODELLO

 L’istanza deve pervenire al Centro Impiego competente perentoriamente entro il giorno 22/01/2010 entro le ore 12:30 corredata da idonea documentazione comprovante quanto rilevato nella domanda di riesame. L’invio della domanda è a totale ed esclusivo rischio del mittente, restando esclusa qualsivoglia responsabilità dell’Amministrazione ove per qualsiasi motivo il riesame non pervenga entro il previsto termine perentorio di scadenza all’indirizzo di destinazione.

 TABELLA CRITERI PUNTEGGIO

LEGENDA MOTIVI DI ESCLUSIONE

Contatti:

 CENTRI ED UFFICI PER L’IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI VITERBO 

 Provincia di Viterbo – Assessorato Politiche del Lavoro Tel. 0761/313482 – 313484 (dalle ore 9:00 alle ore 13:00)

Fonte: http://www.provincia.vt.it/albo/dettagli.asp?ID=1610

Alla pagina indicata è presente anche l'elenco dei centri per l'impiego della provincia di Viterbo