L'AQUILA, LISTE ASSEGNATARI "PROGETTO CASE": SCOPPIA IL MALCONTENTO DEGLI ESCLUSI

 

http://www.laquilanuova.org/wp-content/uploads/2009/06/case.jpg

 Tutte le liste complete:

Elenco provvisorio CASE -

Elenco provvisorio MAP-

In via di collocazione

Provvisoriamente non assegnatari

Il sindaco Cialente ha invitato tutti alla calma: "Invito i cittadini a mantenere la calma il piu' possibile.Cerchiamo una soluzione, abbiamo gia' un problema serio, non disgreghiamoci ancora di piu'.Il Consiglio comunale si era dato dei criteri con dei punteggi, alcuni non sono stati recepiti nell'ordinanza di Berlusconi, noi non abbiamo fatto altro che applicare quello che e' stato inserito dal Governo".

.E' scoppiato il malcontento nelle tendopoli aquilane, subito dopo la pubblicazione provvisoria degli assegnatari delle case antisismiche del progetto 'Case' nei siti internet della Protezione civile e del Comune dell'Aquila .Non da tutti sono condivisi i criteri scelti per le assegnazioni degli alloggi e vivace e chiassosa e' stata stamane la protesta degli esclusi.
Famiglie con figli in eta' scolare, altre con disabili al seguito, ma anche coppie e single, tutti nella stessa barca piena di inquietudine per i trasferimenti fuori capoluogo,  hanno tentato l'ingresso informale presso la Scuola sottuficiali della Guardia di Finanza di Coppito, per andare negli uffici della Dicomac a chiedere spiegazioni sulla loro esclusione.Ma inutilmente, non e' stato consentito l'accesso.  A chi protestava e' stato consegnato invece un modulo, una sorta di "cahier de doleances" dove riportare le contestazioni e inviarlo a mezzo raccomandata alla stessa Dicomac.
"Io oggi non sono in grado di dire se uno o due potranno accedere alle case", ha detto Luca D'Innocenzo, assessore alle politiche sociali, fermato dai cittadini che protestavano dinanzi la Scuola sottufficiali. "Lo dicevo gia' dal mese di agosto  che il problema vero sarebbe stato rappresentato dai single o dalle coppie".

Articoli correlati:

Graduatoria C.A.S.E. senza punteggi e il sito del comune è inaccessibile.

 

LEGGIMI- sabato 19 settembre 2009 15:47