CANDIDATI IDV, CRISTINA SCALETTI: UN IMPEGNO PER LA RICERCA SULLE MALATTIE RARE

 

Immagine

Potete indicare la preferenza per Cristina Scaletti se votate in Toscana, Lazio, Umbria, Marche.

PER LO SVILUPPO DELLA RICERCA SCIENTIFICA SULLE MALATTIE RARE

L 'incidenza di ciascuna malattia rara è molto bassa ma l'esistenza di molte migliaia di queste patologie comporta che, nell' Unione europea, siano interessate milioni di persone (6/8% della popolazione), con pesanti conseguenze per il malato e la sua famiglia. Ad oggi sono spesso carenti i centri di competenza, la ricerca su terapie specifiche e test diagnostici adeguati. E' necessario che la politica di ricerca sulle malattie rare sia di competenza europea al fine di unire gli sforzi finanziari ed umani dei paesi membri agevolando piuttosto la mobilità dei malati, dei professionisti e delle informazioni


Cristina Scaletti