BERLUSCONI : PIU' POPOLARE DI OBAMA MA CONTESTATO A NAPOLI

 

 

http://www.myprestigium.com/marques/fashion/DonnaKaran/zoom/PE4-DONNAKARAN-03_ZOOM.jpg
(L'immaginario "vestito della zia Marina")

Berlusconi si vanta dei sondaggi ma viene fischiato

Berlusconi: "Mi sembra il principio della mia zia Marina: una volta l'ho trovata con un grande vestito rosa-rosso davanti a uno specchio dell'ingresso di Arcore e guardandosi allo specchio diceva: 'Marina come sei bella, Marina come sei bella'. Ed io le ho detto: 'ma zia, te lo dici da sola?' e lei: 'Certo, non me lo dice nessuno'". "Quindi  i sondaggi sono fatti da altri, ma non è che in giro vengano con piacere pubblicati".

 GUARDA IL VIDEO DELLA CONTESTAZIONE

DI ROBERTA LERICI

Sarebbe meglio evitare di vantarsi continuamente della grande popolarità raggiunta, soprattutto in una città come Napoli. Napoli, infatti, è una città che viene continuamente usata  come bandiera dei successi del governo quando, invece, sappiamo che il problema rifiuti è ben lungi dall'essere stato risolto. Chi non si informa in rete, dove la notizia del mancato avvio dell'inceneritore di Acerra era già nota da una settimana, avrà appreso da Annozero quale sia la reale situazione.

La farsa dell'inaugurazione in pompa magna, con l'accensione dell'impianto da parte del premier in persona il 26 marzo, e tutti i telegiornali che annunciavano l'avvenuto "miracolo", era una bugia. Ma quante sono ogni giorno le bugie che vengono propinate alla gente? Tante, probabilmente troppe se oggi apprendiamo che che nel rapporto 2009 di Freedom House (organizzazione autonoma con sede negli Stati Uniti, che si pone come obiettivo la promozione della libertà nel mondo), il nostro Paese viene declassato per la prima volta da Paese 'libero' (free) a 'parzialmente libero' (partly free), unico caso nell'Europa Occidentale insieme alla Turchia.

E allora, il mio consiglio è quello di consultare la rete o, comunque, di non fidarsi di ciò che dicono o omettono di dire i telegiornali. Un giorno ho visto un servizio che per promuovere le discariche, mostrava una piantina che vi cresceva rigogliosa. Il commento era:"Come vedete, le discariche non sono dannose". Se un Tg nazionale è arrivato a dire una sciocchezza del genere, quante altre informazioni non vere avranno diffuso senza che ce ne accorgessimo?

 Berlusconi si vanta dei sondaggi e viene fischiato

È un Silvio Berlusconi particolarmente sicuro di se quello che si è presentato al Teatro San Carlo di Napoli in occasione di un concerto dei 'Berliner' di Riccardo Muti.

Il premier si sofferma a lungo sui sondaggi in suo possesso che gli danno consensi record superiori a quelli di qualsiasi altro leader internazionale, «compreso il popolare Barack Obama» dice Berlusconi.
Secondo il presidente del consiglio i sondaggi gli assegnano un gradimento del 75% superiore a quello di Obama (al 59%) e a quello di Lula che avrebbe il 64%.

Berlusconi dribbla le domande sul referendum, dopo il forte contrasto con la Lega dei giorni scorsi, e risponde con una barzelletta. Il premier non risponde al maestro Muti che gli chiede conto dei pesanti tagli alla cultura e “svicola” dicendo che «si sono dovute prima affrontare delle emergenze».

Poi all'uscita dal teatro un gruppo di persone lo fischia urlandogli «Vattene via».
01 maggio 2009

video correlati:

Inceneritore Acerra  a pieno regime a dicembre

Berlusconi inaugura il termovalorizzatore