PEDOFILIA, PROCESSO A PINO LA MONICA: PER IL PROCURATORE IL PM HA AGITO BENE

Materia replica a Miraglia «Il pm Pantani ha agito bene»

la Gazzetta di Reggio — 20 marzo 2009   pagina 11   sezione: CRONACA
 In un recente comunicato-stampa l’avvocato Francesco Miraglia - difensore dell’educatore-attore Pino La Monica, a processo per pedofilia, ha chiamato in causa il procuratore capo Italo Materia, chiedendogli d’intervenire «affinché valuti le iniziative e il comportamento a dir poco discutibile» del titolare dell’inchiesta, cioè il pm Maria Rita Pantani.  Per la difesa, alla luce del ricorso sulla scarcerazione di La Monica respinto dal Riesame di Bologna, il caso-Lamonica è diventato per il pm Pantani «purtroppo un fatto personale, riportando una serie di insuccessi che rendono meno credibile l’impianto accusatorio».  Un «attacco» a cui il procuratore capo Materia ha replicato alla prima occasione possibile, cioè durante la conferenza-stampa tenutasi ieri alla guardia di finanza.  «Sono stato invitato ad esprimermi - ha scandito il procuratore - su un caso di cronaca seguito dalla collega Pantani. Ebbene, alla collega esprimo tutta la mia solidarietà per l’ottimo lavoro che sta svolgendo nel caso in questione». (t.s.)