NATASHA RICHARDSON, MEDICO LEGALE: DECEDUTA PER UN TRAUMA CRANICO

 

 

 

 

 

 

 

(ANSA) - WASHINGTON, 19 MAR - Un medico legale di New York
ha stabilito oggi che la morte della attrice Natasha
Richardson e' stata provocata da un trauma cranico.
L'attrice e' morta ieri a New York dopo avere sbattuto la
testa lunedi' in Canada mentre prendeva una lezione di sci.
Poco dopo la caduta la Richardson aveva accusato una forte
emicrania e le sue condizioni si erano deteriorate
rapidamente. La morte e' stata causata da 'un ematoma
epidurale' causato da un 'forte colpo alla testa'.